Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 5 min.

DOVE TROVARE LE TARIFFE PIU’ BASSE?

I siti dove poter confrontare le tariffe offerte da ogni compagnia sono molti. Kayak.it, expedia.it, trivago.it, trovaprezzi.it, volagratis.com, edreams.it offrono più o meno lo stesso servizio: si seleziona il volo e il pagamento avviene attraverso il sito, che fa da intermediario.
In genere i prezzi si equivalgono, ma qualcuno può presentare offerte che altri non hanno. Conviene fare un “confronto sui confronti” aprendo due o tre siti, e verificare se i prezzi sulle stesse tratte sono sempre gli stessi.
Controllate anche se vi viene applicata una commissione aggiuntiva alla tariffa proposta, non tutti i siti lo fanno.

Skyscanner.it offre un confronto delle tariffe: per procedere alla prenotazione, venite re-indirizzati automaticamente sul sito delle agenzie di viaggio o delle compagnie aeree. Un piccolo trucco: se cercate sul sito indiano skyscanner.co.in potreste trovare differenze anche sostanziali con il sito italiano e magari trovare tariffe sensibilmente ridotte.

Il sito piratinviaggio.it è interessante perché non vende direttamente i viaggi, ma si limita a segnalare le offerte più convenienti del momento, anche last minute. E’ un modo per risparmiare notevolmente se si è un po’ più elastici nella scelta del periodo e delle destinazioni di vacanza.

Infine, il sito piratinvolo.com è un curioso escamotage per scovare tariffe davvero stracciate, perché il suo principio è quello di segnalare gli errori delle compagnie aeree. Se riuscite a cogliere al volo l’errore, potete volare a New York con meno di 400 euro. (segue)

1 2 3 4 5 6