Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Il segreto è avere una guida che ci porta lontano dai soliti giri turistici, senza dimenticare le grandi attrazioni di Dubai.

Come ho detto non era una destinazione dei miei sogni, sono quelle città che insieme a un’altra persona abbiamo definito senz’anima, tutte grattacieli e affari. Invece oggi la nostra escursione privata con l’agenzia di Marco Lolli che mi avete consigliato – bravissima la guida Monica – ci ha portato nella Dubai vecchia a scoprire angoli bellissimi, dove abbiamo pranzato da XVA che è anche un Boutique Hotel, fantastico come potete vedere dalla diretta che ho fatto. Insomma siamo usciti dai soliti tour turistici.

Poi naturalmente il giro è proseguito per vedere le attrazioni principali: la grande cornice, il palazzo dello sceicco, la moschea, il mercato dell’oro e delle spezie visto dal taxi perché Brontolo non se la sentiva, per poi finire al Dubai Mall: 1300 negozi, enorme.

A me che sono allergica ai centri commerciali non ha fatto proprio nessun effetto se non, questo sì spettacolare, il grande acquario e lo spettacolo delle fontane danzanti.
Brontolo non è proprio in forma per cui a fine escursione è proprio stanco.

(CONTINUA  A LEGGERE)

1 2