Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 4 min.

Le escursioni a terra sono molto care, sui social si scambiano informazioni e il fai da te è sempre più usato. Una critica a chi le organizza.

Qui mi rivolgo al signor Msc e il signor Msc responsabile escursioni. Vorrei farvi prima un discorso generale sulle escursioni: oramai tutti sanno che quelle delle compagnie da crociera sono molto care ed ormai sui vari social e passa parola ci si scambiano informazioni su tutto, perché ci si possa regolare e organizzarsi da soli. Anzi, la gara è tra chi con un malcelato orgoglio dichiara di aver speso meno a parità di servizio.

Capisco benissimo che vi rivolgete e appoggiate alle agenzie sul posto e che quindi ci sono due o tre passaggi tariffari prima di arrivare al prezzo finale.

A mio parere, dovreste puntare più sulla qualità. Che senso ha proporre escursioni di due ore a dei prezzi altissimi? 

bellavitosi_escursioni-organizzazione.jpgAvete sicuramente una forza commerciale per cui dovreste pretendete il meglio per i vostri clienti. Proporre dei pranzi con l’offerta della sola acqua di rubinetto è assurdo. È successo a noi per Las Vegas – Gran Canyon alla modica cifra di 1000 euro a persona. Abbiamo poi ottenuto un rimborso del 20%, che dovrebbe essere preso come una sconfitta per voi.

Mi viene il dubbio che nessuno abbia provato prima le varie proposte.

Era così difficile capire che state portando in giro per il mondo 2300 persone che presumibilmente hanno una buona capacità economica da spendere?

Era così difficile capire che dovevate fare un segnale di differenziazione?

Era così difficile capire che non è quasi mai problema di prezzo ma di qualità?

Era così difficile capire che essere trattati con tutte le attenzioni a bordo, le stesse ci si aspettava nelle escursioni?

La prima compagnia che farà questo, secondo me guadagna immediatamente in termini di esclusività della propria offerta. Se si paga qualche cosa in più ma si offrono esperienze esclusive, tutti sarebbero felicissimi.

Avere la possibilità ad esempio di poter prenotare i taxi, anche collettivi, già a bordo sarebbe una comodità non da poco. Contattare per gli scali più importanti guide in loco parlanti la lingua del cliente, per fare dei giri personalizzati non sarebbe male.

bellavitosi–lettera-consigli-escursioni.jpg

Fa piacere che le osservazioni sulle escursioni siano ascoltate. Tutto è migliorabile.

Le idee potrebbero essere tantissime, basta lavorarci un pochino e mi stupisco della poca evidente attenzione posta a questo aspetto, in una crociera come questa.  Abbiamo pagato escursioni, ad esempio, 130 euro a persona quando le stesse forse anche più belle in loco le avremmo pagate 50.

Ripeto, non è questione di prezzo ma di esclusività dell’offerta: sì, abbiamo pagato tanto ma abbiamo avuto tante cose in più, la nostra barca o il nostro pullman erano super…

Dovreste avere la capacità, il coraggio e la forza contrattuale per poter dire ai vostri referenti che volete il meglio e che certe offerte non le accettate.

bellavitosi_escursioni-organizzazione.jpg

Andare poi alle riunioni dove si presentano le escursioni e trovare un ragazzo che praticamente legge l’elenco perché non conosce i posti è diciamo …. divertente! Meno male che c’è Massimo con le sue conferenze eccezionali.

Se ho sentito qualche critica su questo giro del mondo è proprio a proposito delle escursioni, anche per la disorganizzazione dell’ufficio che c’è sulla nave. Ormai molti crocieristi hanno individuato i ragazzi/e su cui possono contare ed evitare quell’impiegato che palesemente è impreparato.

Con tutta la simpatia possibile, spero che qualcuno rifletta.

(La Crocier-ossina)bellavitosi_giro-del-mondo-crociera.jog

Leggi anche:

NAVIGAZIONE VERSO SAMOA E PAGO PAGO

ESCURSIONI SI’, ESCURSIONI NO

BORA BORA, L’ISOLA DEI SOGNI

ARRIVATI A PAPEETE, POLINESIA

HAWAII, ECCOCI QUI

SBARCHIAMO A SAN FRANCISCO

IN PULLMAN A LAS VEGAS E GRAN CANYON

SBARCHIAMO A SAN FRANCISCO

SOGNANDO LA CALIFORNIA

IL MESSICO CI ACCOGLIE

SULLA SPIAGGIA IN GUATEMALA

SIAMO IN NICARAGUA

OGGI SI ARRIVA IN COSTA RICA

ATTRAVERSIAMO IL CANALE DI PANAMA

ARRIVO A CARTAGENA

CRISTOBAL PANAMA

SANTA MARTA IN COLUMBIA

SIAMO AD ARUBA, L’ISOLA RICCA DEL TURISMO

SAN JUAN DE PORTORICO

ST.MAARTEN E ST THOMAS

NAVIGHIAMO SULL’ATLANTICO

LA CROCIERA CONTINUA, SBARCO A MADEIRA

MARSIGLIA, NUOVI AMICI E RELAX

BARCELLONA, MALAGA E SALUTIAMO IL MEDITERRANEO

TUTTI A BORDO: PARTENZA!

GIRARE IL MONDO IN CROCIERA. MANCA POCO ALLA PARTENZA

SCEGLIERE LE ESCURSIONI

L’ORGANIZZAZIONE PRIMA DI TUTTO

COME TRASFORMARE UN SOGNO IN REALTA’