Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 5 min.

Il giro del mondo è fatto anche di lunghe navigazioni da una nazione all’altra alla scoperta della qualità dei servizi a bordo, con il mare piatto.

In navigazione verso Singapore. Mare tranquillo ma cielo grigio e oggi anche a tratti pioggia, domani dovrebbe migliorare.

Andiamo alle conferenze sugli scali, purtroppo Massimo è sbarcato e la signora che lo sostituisce, benché molto garbata non riesce a catturare tutta l’attenzione e non essendo italiana le sue spiegazioni non sono sempre chiarissime e logiche, però un’idea degli scali ce la facciamo.

La dolce vita è a bordo.

Oggi buffet napoletano a sorpresa al ponte 13 piscina. Ho preso una pasta fagioli e cozze da sballo, parmigiana di melanzane e poi delizia al limone, uno dei miei dolci preferiti. Abbiamo fatto i complimenti al pasticciere! Veramente eccezionale.

bellavitosi_cameriere-indonesiano-cena.jpg

Cena il cameriere indonesiano

Approfittando che Brontolo aveva appuntamento per il massaggio e poi taglio di capelli, sono andata al Casinò, dove non ho vinto nulla ma nemmeno perso, però mi sono divertita.

Tutta la zona prima del Casinò è particolarmente tranquilla perché c’è la biblioteca e fuori un salotto dove la gente si ferma a leggere.
È passato pure il Trio magnifico, in super divisa perche c’era la cerimonia dei Crest (targhe che vengono donate dalle autorità dei porti di attracco). Sono veramente belle ed alcune proprio originali.
Stasera serata cinese al ristorante addobbato con tante lanterne di carta.

Nulla è lasciato al caso, tranne la fortuna.

Pensate quanto grande è stata la programmazione di questa crociera, gli eventi, gli addobbi, tutti i menu… giorno per giorno hanno dovuto pianificare tutto perché se poi manca qualche cosa in mezzo all’oceano non puoi mica comprarla. Qui la mia curiosità professionale è enorme!

Oggi parlando con una persona che ha fatto tante crociere mi diceva proprio questo: mai avute tante attenzioni.

Certo che c’è anche qualcuno che non è del tutto soddisfatto, ma spesso sono persone che non lo sono a prescindere… qualche cosa da sistemare di sicuro c’è, ma si tratta di aspetti marginali, molti lamentano che c’è poco personale che parla italiano, a parte che tutta la dirigenza è italiana, basta avere un pochino di pazienza e individuare chi parla la nostra lingua.

In questa crociera poi noi italiani siamo in netta minoranza (pare 150 su 2300).

Io continuo con il mio ottimismo, mi sento super fortunata di poter fare questa bella esperienza, vivo momenti di super felicità e se penso che oramai siamo verso la terza e ultima parte del viaggio… mi viene il magone!
Di certo non prenderò più in considerazione crociere brevi, consapevole anche che il giro del mondo è del tutto speciale e che certe cose non le ritroveremo mai più.
‘Notte bella gente!”

Chissà come verrà la foto?

Il Trio Magnifico ci fa un invito per l’evento speciale Crest Mounting (esposizione delle placche d’onore) …chissà come verrà la foto?

(VEDI FOTO E N. 2 VIDEO)

Qui sul mare d’Indonesia la temperatura è di 30 gradi, alle 17 passeremo l’equatore, il mare è piattissimo, ’na tavola! Abbiamo trovato un posticino tranquillo e, chevelodicoaffà, lontano dall’animazione, che è brava ma non fa per noi. Ci siamo chiesti con Brontolo dove sta la gente, c’è posto ovunque sui ponti alti e addirittura lettini a volontà. Era stato un vero incubo la nostra prima crociera dopo anni, direzione Caraibi, mi ricordo che un lettino libero era una rarità ed anche al buffet non sempre si trovava subito un tavolo.

Qui tutti questo non accade mai e vale allora la considerazione che ci sono il numero di crocieristi giusti per rendere tutto vivibile (pare che con i letti aggiunti possano raggiungere anche i 3000 e più passeggeri (adesso siamo circa 2.200).

Ieri sera cena indonesiana molto buona, e tutti i camerieri, in gran parte di questa nazione, si erano vestiti con abiti e copricapi tipici. Ho sentito dire che il comandante ha dato loro il permesso di potersi affacciare per vedere, anche se da lontano, la propria terra! Se fosse proprio così, 👏🏻👏🏻!
Ora sono le 12,30 ci abbrustoliamo un pochino e poi andiamo a mangiare, pare che anche oggi ci sia il buffet a sorpresa, pare pizze ripiene! Andremo a vedere.

(La Crocier-ossina)bellavitosi_giro-del-mondo-crociera.jog

Leggi anche:

NAVIGAZIONE VERSO SAMOA E PAGO PAGO

ESCURSIONI SI’, ESCURSIONI NO

BORA BORA, L’ISOLA DEI SOGNI

ARRIVATI A PAPEETE, POLINESIA

HAWAII, ECCOCI QUI

SBARCHIAMO A SAN FRANCISCO

IN PULLMAN A LAS VEGAS E GRAN CANYON

SBARCHIAMO A SAN FRANCISCO

SOGNANDO LA CALIFORNIA

IL MESSICO CI ACCOGLIE

SULLA SPIAGGIA IN GUATEMALA

SIAMO IN NICARAGUA

OGGI SI ARRIVA IN COSTA RICA

ATTRAVERSIAMO IL CANALE DI PANAMA

ARRIVO A CARTAGENA

CRISTOBAL PANAMA

SANTA MARTA IN COLUMBIA

SIAMO AD ARUBA, L’ISOLA RICCA DEL TURISMO

SAN JUAN DE PORTORICO

ST.MAARTEN E ST THOMAS

NAVIGHIAMO SULL’ATLANTICO

LA CROCIERA CONTINUA, SBARCO A MADEIRA

MARSIGLIA, NUOVI AMICI E RELAX

BARCELLONA, MALAGA E SALUTIAMO IL MEDITERRANEO

TUTTI A BORDO: PARTENZA!

GIRARE IL MONDO IN CROCIERA. MANCA POCO ALLA PARTENZA

SCEGLIERE LE ESCURSIONI

L’ORGANIZZAZIONE PRIMA DI TUTTO

COME TRASFORMARE UN SOGNO IN REALTA’