Tempo di lettura: 2 min.

Molte associazioni no profit avrebbero bisogno dell’aiuto di un manager professionista. Si tratta infatti spesso di organizzazioni animate da idee brillanti e responsabili molto motivati, ma che mancano di visione strategica.

Alcune già operative da tempo, sono estremamente efficienti nella raccolta fondi ma, insomma, potrebbero fare di più se guidate o consigliate da professionisti del settore.

Per questo, a Milano è nata Manager no Profit http://www.managernoprofit.org/ una Onlus veramente molto bellavitosa formata da top manager in pensione esperti, che hanno maturato elevate competenze professionali e che offrono consigli ed assistenza al volontariato, a titolo libero e gratuito.
La loro motivazione comune è quella di aver sostituito le loro priorità di profitto e carriera con priorità di maggiore utilità sociale.

A fondare Manager no Profit sono stati ex dirigenti di Fiat, Ibm, Mondadori e altre grandi aziende.

La forza di Manager No profit è costituita dalla diversità -e complementarietà-delle esperienze maturate con ruoli dirigenziali in vari settori, che consentono di rispondere, sia singolarmente sia in team, alle specifiche esigenze espresse dalle organizzazioni di volontariato, operando in modo integrato, efficace e responsabile.

Dall’inizio dell’attività, già molte associazioni hanno aderito all’offerta di consulenza di Manager No Profit. Per rispondere alle molte richieste, vengono organizzati anche training per i nuovi professionisti che vogliono entrare nella Onlus, con consulenze a chiunque voglia replicare esperienze analoghe in altre città.