Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 1 min.

Un film commedia sull’ossessione della giovinezza, diretta da Fausto Brizzi con Sabrina Ferilli, Luisa Ranieri, Teo Teocoli e Fabrizio Bentivoglio.

Una bonaria presa in giro di quei cinquantenni ed oltre che non accettano il passare degli anni. E che cercano disperatamente di conservare una giovinezza che invece inesorabilmente se ne va.

Per farlo, il film intreccia quattro situazioni che si vogliono esemplari: dall’avere una compagna ventenne, all’amica che vuole dimenticare l’ex marito con qualche giovane prestante, all’avvocato preoccupato soprattutto delle sue performance atletiche.

Tutti gli episodi sono attraversati da un concetto di fondo: invecchiare non è mai piacevole, ma bisogna accettarlo perché fa parte della nostra natura. C’è la voglia di ritrovare il gusto per le stagioni naturali della vita, la lettura in chiave moderna del passaggio all’età matura.

Un film spensierato e godibile, che fornisce anche qualche spunto di riflessione per tutti i bellavitosi.