Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 1 min.

Apre la New Tate Modern di Londra, a detta di molti l’edificio culturale più importante della Gran Bretagna degli ultimi 20 anni. Dal 17 giugno, data ufficiale dell’apertura, tutti a Londra per ammirare la nuova meraviglia del museo dedicato all’arte contemporanea.

Il direttore Nicholas Serota l’ha annunciato dichiarando: “L’arte cambia. Così facciamo noi”. Nella preview del 16 giugno, niente VIP o addetti ai lavori, l’ingresso sarà riservato a 5 mila bambini provenienti dalle scuole di tutta l’Inghilterra. A conferma della vocazione educativa di questa istituzione.

Lo studio svizzero Herzog & de Meuron ha innalzato accanto all’ex centrale elettrica di Bankside Power Station un nuovo edificio da 260 milioni di sterline, dieci piani, volumi piramidali e sfaccettato in vetro e mattoni. Avrà il 60% di spazio espositivo in più, ci sarà un riallestimento della collezione permanente, nuovi spazi sociali e didattici, negozi, bar, ristorante, una terrazza con vista a 360° e una nuova piazza.

L’interior design: Jasper Morrison ha disegnato tavoli e nuove sedute per lo spazio.