Tempo di lettura: 2 min.

Anche sui siti d’incontri, molti pensano che tocchi alla donna il compito di rendersi desiderabile e agli uomini quello di desiderare. E’ sempre vero?

Per gli uomini è un fatto scontato che la donna debba essere sempre gentile e femminile. E le donne spesso si illudono che negli incontri su internet ci sia del romanticismo: prevalentemente, purtroppo, gli uomini scelgono solo in base agli attributi fisici solo per passare una notte insieme, possibilmente piacevole.

Sì, certo, forse anche questo è uno stereotipo. Ma se le donne non vogliono andare incontro a delusioni e fallimenti sentimentali, devono essere chiare fin dall’inizio: sono loro che possono decidere se portarsi un uomo a letto oppure no, e l’età non conta.

A 20 o 80 anni, se la donna vuole incontrare un nuovo uomo, deve trovare il giusto equilibrio per valorizzare i suoi punti di forza fisici, ma soprattutto la sua personalità. Senza puntare solo su questi siti, ma anche negli incontri di tutti i giorni

A qualunque età, la donna non dovrebbe mai sacrificare i propri valori per il solo scopo di piacere di più. Troppe donne, per la paura di restare sole, vivono relazioni che in poco tempo si dimostrano un fallimento, perché le costringono a sacrificare sé stesse, la loro personalità, ciò che pensano veramente.

A proposito, cosa ne pensate?