Ti sarà inviata una password per E-mail

E SE IL CONDOMINO ODIA GLI ANIMALI?

Tempo di lettura: 2 min.

bellavitosi_cani-ascensore-condominio-permessi-regole.jpg

I proprietari di cani devono tenere un comportamento corretto e responsabile perché l’accesso degli animali agli spazi condominiali è regolamentato.

Possono andare sulle scale, in ascensore e in tutti gli spazi comuni se accompagnati dai proprietari, però se sporcano o fanno danni il proprietario ne è responsabile e quindi paga, questa è la legge.

Gli animali non possono essere lasciati liberi di circolare negli spazi comuni senza guinzaglio e se a rischio di aggressività, devono indossare la museruola.

Allo stesso modo, non possono essere abbandonati per lungo tempo sul balcone, si potrebbe incorrere nel reato di omessa custodia.

Anche il condominio ha la sua parte di regole da rispettare, per esempio non può vietare il passaggio in ingresso e in uscita dalla casa al quattrozampe accompagnato dal padrone, perché sarebbe una limitazione alla libertà dell’animale e non gli consentirebbe di andare nelle apposite aree per cani.

Si potrebbe ipotizzare il caso di denunciare il vicino o il condominio per maltrattamenti agli animali.

1 2