Ti sarà inviata una password per E-mail

UN CAFFE’ AI MARGINI DELLA FORESTA

Tempo di lettura: 3 min.

Il “Diario di una nonna in Australia” continua con il racconto di una gita in un paradiso di boschi e silenzio con piccoli locali dove bere un cappuccino. Cose dell’Altro Mondo.

Diario di una nonna in Australia – di Paola Blandi

A Melbourne le case sono basse; è raro vedere edifici abitativi alti, qualche brutto condominio si comincia a vedere anche qui, purtroppo, ma la tipica abitazione è una villetta unifamiliare come quella in cui alloggia la famiglia di mio figlio: a due piani, molto carina e con tanto verde intorno.

bellavitosi_case-melbourne-australia-gita.jpg

Case basse di Melboune

Una vita meno stressante della nostra (c’è un silenzio irreale, la notte) e a misura di bambini. Quel che mi piace di Melbourne è che si può raggiungere rapidamente il mare. Qui ad esempio siamo a Williamstown, in periferia, con un porto turistico e una bellissima vista della città e dei suoi grattacieli.

Oggi siamo andati in gita in montagna, nella zona detta Dandedong.

(CONTINUA A LEGGERE…)

bellavitosi_gita-montagna-australia.jpg

Dandedongs

1 2 3