Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 4 min.

Glamour e vita da hippy ricchi, aperitivi al tramonto e notti in discoteca fino all’alba… tutto questo promette Ibiza in estate. Ma fuori stagione è un’altra magia.

Per noi bellavitosi non è un’isola per le vacanze d’agosto. Decisamente non è per noi la vita di chi si sveglia alle cinque (del pomeriggio) per vivere la notte. La notte è sempre giovane a Ibiza, quindi riservata ai giovani.

Andateci invece a primavera, per esempio. Scoprirete tutto l’altro fascino di quest’isola verdissima, pulita, dalle strade ben tenute, dalle case intonacate di bianco e con residenze, alberghi, ristoranti tutti dedicati a voi, con personale gentile e disponibile.

Tedeschi, inglesi e nordeuropei l’hanno già capito da un pezzo. Loro arrivano già da marzo per accaparrarsi i posti più belli e spesso fuggono via già a metà maggio, quando i grandi poster sulle strade annunciano l’Opening Season delle discoteche.

Certo, se volete la tranquillità dovete evitare di alloggiare al centro di Eivissa (nome locale di Ibiza, la capitale). Qui la frenesia della movida isolana non si ferma mai, anche se la città nei suoi vicoli centrali è davvero graziosa, anche se più adatta a un modello di turismo spendaccione e godereccio: troppe costosissime boutique, troppi locali e ristoranti con camerieri che sembrano usciti da un casting di modelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(CONTINUA A LEGGERE)

1 2 3 4

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi