Ti sarà inviata una password per E-mail

PALERMO, DIECI RAGIONI PER AMARLA

Tempo di lettura: 14 min.

Una gita nel capoluogo siciliano di quattro giorni basta per innamorarsi perdutamente di questa città, lasciandola con la voglia di tornare e conoscerla meglio.

bellavitosi-palermo-sicilia-architettura-porta-chiesa-arte.jpg

Porta Nuova

Palermo è una città bellissima. Non bastano pochi giorni per visitarla, ma dovevano bastare per forza in questo week end strappato all’inverno.

Siamo andati alla scoperta della città, anche in vista di quello che succederà l’anno prossimo, quando Palermo si fregerà del titolo “Città della Cultura 2018”, riconoscimento istituzionale conferitole dal Ministro Franceschini.

Sarà una bella sfida. Ce la farà Palermo a risolvere quei problemi che attualmente rendono la vita di un turista un po’ più complicata del previsto?  Voglio dire, ad allungare l’orario di apertura di musei e chiese nel fine settimana anche al pomeriggio? Ad affiggere cartelli con gli orari all’esterno dei suddetti, in modo che uno si possa regolare? A mettere segnali stradali e indicazioni più numerosi? A realizzare materiale esplicativo nelle mostre e anche a stamparlo in quantità sufficiente? Ad aumentare le corse dei trasporti pubblici e diminuire il tempo di attesa?

Comunque sia, tutti questi disagi passano in secondo piano rispetto al fascino di Palermo. Perché, ripeto, Palermo è una città bellissima. C’è più di una ragione per innamorarsene e non dimenticarla mai più. Anzi, diciamo almeno dieci ragioni.
Che vi elenco qui. (segue)

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11