Ti sarà inviata una password per E-mail

6 BELLE CITTA’ PER VACANZE LOW COST

Tempo di lettura: 6 min.

C’è di che scegliere fra le tante formule online. Sconti sui voli, sugli hotel, sui b&b. Ma nella ricerca del risparmio, quel che conta di più è la destinazione.

“Viaggiare non solo allarga la mente, ma le dà anche forma” diceva quel grande viaggiatore di Bruce Chatwin.

Negli ultimi anni, grazie all’arrivo dei viaggi low cost, le nostre menti hanno molte opportunità per allargarsi e formarsi.

In Europa ci sono molte mete alternative alle solite, da scoprire anche in un breve soggiorno se non addirittura in un week-end. Senza rinunciare a un’esperienza di viaggio ricca di scoperte e fuori dai sentieri più battuti. E senza dover per forza soggiornare in ostello e rinunciare al comfort come fanno i backpacker (turisti con lo zaino e il sacco a pelo),

I voli per raggiungerle e gli hotel dove pernottare costano abbastanza poco, e ancora meno se ci si prenota con un po’ di furbizia.

Ecco una selezione che noi bellavitosi abbiamo fatto per voi. Per un viaggio da cui tornerete con tante cose nuove da raccontare ai molti che ancora non hanno visitato queste destinazioni. 

bellavitosi_capitali-low-cost-sofia-scoperta.jpgSofia, città viva e multiculturale.

La destinazione più economica per eccellenza sembra essere Sofia, in Bulgaria. Città candidata come capitale della cultura europea per il 2019, non è grandissima, quindi molto facile da esplorare anche a piedi, alla scoperta di un patrimonio di luoghi ricchi d’interesse.

Tre notti a Sofia, in un hotel piuttosto confortevole possono costare in tutto 75 euro.

La bellezza di Sofia deriva dalla fusione di tante culture che nei secoli l’hanno attraversata: fu governata dagli antichi romani, dagli unni, dai bizantini, dai bulgari, dagli ottomani e infine occupata dai nazisti e dai russi.

Tutte queste influenze si identificano in una molteplicità di stili architettonici, cibo, religioni. (segue)

1 2 3 4 5 6