Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Le multe possono essere contestate, ma per fare ricorso e soprattutto per vincerlo bisogna cercare di evitare alcuni errori che vengono commessi troppo frequentemente.

Se ci viene notificata una multa per violazione del codice della strada, o paghiamo o facciamo ricorso. Pagando entro cinque giorni dalla notifica avremo una riduzione del 30% sulla cifra.

A nessuno piace ricevere le multe, né tantomeno pagarle, ma quando ci tocca ci tocca.

Però ci sono anche casi in cui la multa non è meritata. Come fare?

E’ qui che scatta la nostra richiesta di annullamento. Può essere fatta per due ragioni principali: se si è convinti che l’infrazione subita sia ingiusta o se notiamo vizi di forma nella notifica.

Si può presentare ricorso alla contravvenzione rivolgendosi entro 60 giorni al prefetto del posto in cui è avvenuto il fatto, oppure entro 30 giorni al giudice di pace, inviando ricorso tramite raccomandata A/R.

Questi sono i principali errori da evitare:

(CONTINUA A LEGGERE…)

1 2