Ti sarà inviata una password per E-mail

UNA NUOVA SCOPERTA PER COMBATTERE IL COLESTEROLO

Tempo di lettura: 2 min.

Si chiama ALK1. La nuova scoperta può aiutare a risolvere l’intasamento nelle arterie del colesterolo LDL, quello cattivo che causa malattie cardiache.

bellavitosi_sistema-circolatorio-vene-arterie.jpgI ricercatori della Yale University hanno individuato una nuova proteina che ha una funzione importante nell’accumulo del colesterolo LDL nelle arterie. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Communications.

Il colesterolo LDL, che viene spesso definito colesterolo cattivo, è conosciuto come “il termometro” del rischio cardiovascolare. I suoi valori infatti indicano la probabilità dell’insorgenza di infarto miocardico, ictus, angina pectoris. Queste malattie, che sono fortemente correlate all’aterosclerosi, rappresentano nel mondo industrializzato e nel nostro paese la principale causa di morte.

Il gruppo di ricerca del Professor Sessa ha studiato più di 18.000 geni all’interno dell’endotelio, il livello interno di vasi sanguigni, per identificare il meccanismo responsabile del trasferimento di colesterolo LDL all’interno delle cellule.

1 2