Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Alcuni esercizi per irrobustire e proteggere la muscolatura che aiuta il funzionamento del ginocchio, facendo attenzione a non esagerare con l’esercizio.

Arriva un momento in cui bisogna fare un discorso a tu per tu con le proprie ginocchia, per capire il loro vero stato e per aiutarle a sorreggerci meglio.

E’ il momento in cui scopriamo di avere abusato delle nostre articolazioni, di averle sopravvalutate, di aver osato troppo con pratiche o sport di alto impatto per le ginocchia.

Naturalmente bisogna farsi controllare e seguire da un bravo ortopedico, però ci sono alcuni esercizi che hanno lo scopo di mantenere o ritrovare la mobilità dell’articolazione, che possono essere eseguiti con facilità.

1 – Sollevare.

In piedi con le mani appoggiate a un muro, a un mobile alto o allo schienale di una sedia. Sollevare i talloni e restare sulle punte dei piedi mantenendo la posizione e contando fino a 5, poi tornare lentamente con i talloni al suolo. Se per voi è troppo difficile, eseguitelo da seduti su una sedia.

2 – Stringere.

Sdraiarsi a pancia in su con le ginocchia piegate e i piedi poggiati a terra. Tenere un cuscino tra le gambe e stringere le ginocchia una contro l’altra, schiacciando sempre più il cuscino, contando fino a 5. Se è difficile, si può farlo da seduti. Rinforza la parte interna delle gambe, per sostenere meglio le ginocchia.

3 – Alzare.

Sedersi ben dritti su una sedia con i piedi a terra. Spostare indietro il piede sinistro tenendo le dita sul pavimento e alzando leggermente il tallone, poi alzare il piede destro dal pavimento sollevando il ginocchio e contare fino a 5. Riportare lentamente il piede a terra e cambiare gamba. Rinforza le cosce e i fianchi, ci si può aiutare sollevando la gamba con le mani.

4 – Contrarre.

Sdraiati sul pavimento con le gambe distese a terra, mettere in tensione e contrarre i muscoli della coscia, i quadricipiti, contando fino a 5 poi rilassarla e cambiare gamba.

5 – Sdraiare.

Sdraiarsi a terra a pancia in su appoggiati sui gomiti e sugli avambracci, il ginocchio sinistro è piegato con il piede fermo sul pavimento, la gamba destra è distesa in avanti. Prima tendere i muscoli della coscia destra poi sollevare la gamba contando fino a 5 e mantenendo i muscoli della coscia ben tesi tenendo la posizione, poi abbassare lentamente la gamba a terra.

Un esercizio regolare migliora la qualità della vita e può ridurre il dolore, la rigidità, il gonfiore, è utile per rinforzare i muscoli aiutando a sostenere le articolazioni.

Un altro modo per aiutare il ginocchio è la camminata in acqua, un ottimo modo per rinforzare la flessibilità del ginocchio e la muscolatura, alleggeriti dal minor peso sull’articolazione.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi