Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 1 min.

Un recente studio ha scoperto che il bicarbonato di sodio può ridurre l’infiammazione nelle malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide.  

Gli scienziati che hanno effettuato gli studi sostengono che il bicarbonato di sodio stimolerebbe l’azione della milza, che è parte del sistema immunitario e agisce come un grande filtro per il sangue, col risultato di facilitare la risposta immunitaria.

Nella milza, così come nel sangue e nei reni, dopo aver somministrato una dose giornaliera di acqua con bicarbonato di sodio per due settimane, le cellule immunitarie chiamate macrofagi che promuovono l’infiammazione, chiamate M1, sostituirebbero quelle che la riducono, chiamate M2.

Gli studi, condotti dal Dr Paul O’Connor, fisiologo renale presso l’Università di Augusta, sono stati effettuati sia su topi che su persone sane.