Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 2 min.

Non è vero che muoversi fa aumentare l’appetito. Uno studio dice che il cervello abbassa lo stimolo della fame se al mattino si fa ginnastica.

La buona abitudine di praticare attività fisica appena svegli non fa bene solo per sgranchire i muscoli intorpiditi dal sonno, ma anche perché il movimento abbassa il bisogno di zuccheri e fa sentire più sazi.

Con l’esercizio fisico il nostro corpo produce endorfine, quelli che vengono chiamati anche “ormoni della felicità” perché hanno un effetto antidepressivo che non ci fa venire la smania di andare in cerca di dolci per compensare i momenti di tristezza e ansia.

Ma perché a volte invece dopo il movimento si sente più fame?

Questo può dipendere da determinati fattori psicologici. Se per esempio siete dei mangioni e fate poca attività fisica, la volta in cui finalmente decidete di muovervi un po’, dopo potreste pensare di meritarvi di mangiare un po’ di più, ma in realtà è solo uno stimolo mentale.

(segue)

1 2 3

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi