Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 2 min.

Non sono esercizi qualunque, sono particolarmente adatti a chi è stato un po’ troppo seduto alla scrivania o a chi in genere si sente la schiena a pezzi un po’ troppo spesso.

Questi disegnini essenziali raffigurano sette semplici esercizi di ginnastica. Per fare tutto il ciclo degli esercizi non ci vuole più di un quarto d’ora. Vedrete che se prenderete la buona abitudine di farlo tutti i giorni, come un vero bellavitoso, la situazione della vostra schiena migliorerà nettamente. Ovviamente vale l’avvertenza che se avete problemi gravi o particolari, è meglio andare dal medico o dal fisioterapista e farsi consigliare personalmente da lui.

PRIMO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Attaccatevi a un muro e alzate le gambe, ben dritte. Poi portatele in avanti, prima una e poi l’altra, per una ventina di volte.

SECONDO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Giù per terra con una gamba piegata sul petto e l’altra dritta. Dondolate per sollevarvi. Hop! Hop!

Vedrete che è facile. Prima con una gamba e poi con l’altra.

TERZO ESERCIZIO: 

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Sempre giù con la schiena, piegate tutt’e due le gambe sul petto e dondolatevi in avanti. Una goduria.

QUARTO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Sempre giù con la schiena, aprite le braccia con le palme in su e posizionate lateralmente le gambe piegate al petto, a destra e a sinistra. Senza fretta.

QUINTO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Sedetevi a gambe incrociate. Mano di fronte al viso, all’altezza dello sguardo. Girate il busto con la testa e gli occhi tenuti ben fermi di fronte alla mano. 10 volte, prima con una mano e poi con l’altra. Tenete il gomito in alto. E fate le cose con calma, senza correre.

SESTO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Stesi per terra, di fronte sul pavimento. Piegate una gamba e statevene lì per lo stretching, senza fare altro. Prima con una gamba e poi con l’altra.

SETTIMO E ULTIMO ESERCIZIO:

Esercizio schiena, bellavitosi, mal di schiena

Piano piano, scivolando, piegatevi fino a toccare con le mani il pavimento, oppure fin dove riuscite, senza sforzarvi.

Questo è l’ultimo esercizio e si chiama “AHHHHH!”

Dopo due o tre minuti, lentamente, sempre scivolando, rialzatevi su e se vi gira la testa aspettate qualche secondo che passi.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi