Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Ci sono le ore giuste e quelle da evitare. Le precauzioni per abbronzarsi a una certa età, per ottenere un risultato bello e soddisfacente, ma soprattutto sicuro.

E’ innegabile che esporsi al sole di mezzogiorno sia il metodo più rapido per abbronzarsi. Ma è anche il modo più sicuro per provocarsi scottature, eritemi e altri danni alla pelle.

Il segreto per un’abbronzatura perfetta e non dannosa è che non ci sono segreti. Ci sono invece accorgimenti e avvertenze che devono diventare una sana abitudine per l’esposizione al sole.

Prima di tutto, l’abbronzatura è nemica della fretta. Per iniziare a ottenere il colorito che desideriamo, dobbiamo aspettare qualche giorno e comportarci secondo le regole.

Iniziare per gradi, evitando di stare tutto il giorno al sole fin dai primi giorni.

Evitare il sole dalle 13 alle 16, queste sono le ore in cui la forza del sole fa più danni alla pelle, soprattutto per chi è un po’ in età o per quelle pelli che sono particolarmente disidratate, secche o delicate.

(CONTINUA A LEGGERE…)

1 2 3