Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Saper portare i propri anni con stile è facile. Ecco qualche consiglio che permetterà alle signore bellavitose di avere un look più piacevole, da far invidia anche a chi è più giovane.

REGOLA 1
Prendete la taglia giusta

Non bisogna per forza indossare cose larghe, soprattutto se siete un po’ rotondette.
A meno che non vogliate somigliare a un tronco d’albero…
Gli abiti abbondanti senza cintura sono la negazione della femminilità. E ciò non fa bene né al fisico né al morale. Quindi, mai scegliere pantaloni con una taglia in più: saranno anche comodi, ma poi fanno un sacco di pieghe orribili. Le taglie giuste accompagnano meglio le curve delle anche, scivolando sulle gambe in modo più gradevole.

REGOLA 2
Scegliete tessuti di qualità

Le stoffe leggere segnano troppo i difetti. Scegliete tessuti un po’ più pesanti. Attenzione alle insidie del Lycra e dei tessuti elasticizzati, che sono falsi amici: sicuramente contengono e restringono, ma formano anche dei rotolini di ciccia che si vedono benissimo. Preferite la seta, il cotone e il lino grezzo. Per i jeans, optate per i modelli che non schiacciano il sedere e che valorizzano le forme o addirittura le rimodellano.

REGOLA 3
Osate colori giovanili

I total look grigio, nero o blu scuro invecchiano. Potete scegliere una tinta unita scura per la parte bassa, ma ravvivatela con fantasie vivaci o colori nella parte superiore. Osate le righe, i pois o dei bei motivi floreali, ma mai con fiori troppo grandi, meglio restare sul fine. Le magliette stampate aggiungono un po’ di pepe a una gonna o un pantalone banale. Andate decise sui colori vivi (rosso ciliegia, rosa, azzurro) e se volete indossare una gonna fantasia, valorizzatela con un sopra più sobrio.

REGOLA 4
Un po’ di tacco ci vuole

Lasciate stare le scarpe super piatte, a meno che non siate in spiaggia. Anche le ballerine con il tacco di 1 centimetro stanno bene solo a poche fortunate: nella maggior parte dei casi rendono solo le gambe più tozze. Per un’andatura e un aspetto più slanciato, scegliete tacchi dai 5 ai 7 centimetri.

REGOLA 5
Fate attenzione ai collants

Non comprateli opachi e coprenti, anche se vi sembra che possano nascondere qualche imperfezione: ingrossano troppo le gambe. Optate invece per quelli semi-trasparenti, che slanciano di più. Se serve, ricordate che in commercio esistono anche collant leggeri in modelli contenitivi.

REGOLA 6
Usate (bene) gli accessori

Cinture, laccetti, braccialetti, collane: tutto è perfetto, purché non tutto insieme. Se vi piacciono i grossi bijoux, indossatene uno alla volta. E se vi piace metterne un po’ qua e là, scegliete accessori minimi e delicati, come ad esempio una collanina sottile insieme a braccialetti non troppo pesanti.

REGOLA 7
Indossate una camicia bianca

Un elemento indispensabile nel vostro guardaroba dovrebbe essere una bella camicia bianca, portata fuori dai pantaloni e dalla gonna, con le maniche arrotolate e magari il colletto alzato. Evitate le stoffe lucide e preferite il cotone o il popeline. Un piccolo foulard arrotolato al collo aggiungerà quel tocco chic che non fa mai male.

REGOLA 8
  Mettete l’intimo più furbo

La moda intima propone dei bellissimi bustini e body comodi ed eleganti. Sono sexy, possono mascherare le piccole rotondità, scolpire il ventre e alzare i glutei. Sbizzarritevi fra i numerosi modelli in commercio, guardatevi allo specchio e…gioite!

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi