Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 2 min.

Esercizi per rinforzare e recuperare la muscolatura delle ginocchia:

· L’asciugamano.

Sdraiato sulla schiena, a pancia in su. Arrotola un asciugamano piccolo e mettilo sotto al ginocchio, nell’incavo. L’esercizio consiste nello schiacciare il più possibile l’asciugamano con la gamba, tenendo la contrazione e contando fino a 5.

· Sollevare.

Sempre sdraiato a pancia in su, sollevare la gamba ben tesa, dritta, fino ad alzarla 30 cm, cioè due spanne circa. Quando senti che diventa troppo facile è tempo di aggiungere un peso leggero alla caviglia. Lo puoi comprare nei negozi di articoli sportivi.

· La sedia.

Siedi su una sedia o su un tavolo, sufficientemente alti in modo che non tocchi terra e la gamba stia penzoloni, a 90 gradi. Stendi il ginocchio e raddrizza la gamba, contando fino a 10. Anche in questo esercizio puoi aggiungere un peso alla caviglia quando senti che diventa troppo facile.

· All’ingiù.

Sdraiato sull’addome, a pancia in giù. Alza la gamba dal ginocchio in giù tenendo la coscia a terra. Piegala verso i glutei finché riesci a farlo senza sentire dolore al ginocchio. Dopo un po’, aggiungi un peso alla caviglia.

 

1 2