Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Un viaggio affascinante alla scoperta del nostro cervello e delle sue enormi potenzialità creative, che possiamo sviluppare con particolari tecniche ed esercizi.

bellavitosi_cervello-allenamento-neuroscienza.jpgArrivi a un certo punto della vita che capisci di dover fare qualcosa per mantenere fresco il tuo cervello. Il fatto di non avere più la creatività di una volta, di non essere più capace di saltabeccare fra i pensieri, giocando con la fantasia, è un sintomo che ti preoccupa.

Magari anche quando avevi trent’anni eri così, con la mente un po’ “frenata” da impegni e incombenze di tutti i giorni. Ma adesso che non hai più voglia di correre sempre, ti fermi a pensarci e ti viene un dubbio: sarà mica la vecchiaia a frenare il mio cervello?

La risposta te la diamo noi, ed è: no. O meglio, forse. Ma devi sapere che il cervello può darti ancora tante grandi soddisfazioni, e per tutta la vita. Meglio dei tuoi muscoli, della tua pelle, della tua colonna vertebrale, può restare tonico e giovane, regalandoti idee, immaginazione e capacità intuitive: oggi, come domani e come ieri.

Noi lo abbiamo scoperto leggendo questo libro, che si chiama: “Il cervello geniale. Migliora la tua vita con le scoperte delle neuroscienze”, scritto dal biologo molecolare Estanislao Bachrach.

E’ un utile volumetto, a metà fra un saggio e un manuale, con tante nuove rivelazioni ed esercizi utili per cominciare ad allenarsi.

Sì, perché tutto sta nell’allenamento.

Bisogna sapere che nel cervello c’è una zona provvista di neuroni interconnessi, che è responsabile della formazione delle nostre idee.

Recenti scoperte della neuroscienza hanno dimostrato che allenando quest’area del cervello possiamo riattivare connessioni neuronali che credevamo perdute. Perché, anche se le connessioni neuronali si sono indebolite o spente, la loro perdita non è definitiva.

Applicando le scoperte neuroscientifiche al quotidiano, si può dunque migliorare la qualità della nostra vita, partendo dal fatto che il cervello è capace di rigenerarsi e continuare a scoprire cose nuove indipendentemente dall’età.

Estanislao Bachrach, laureato in biologia molecolare all’Università di Buenos Aires, ha effettuato lunghi studi per sviluppare un programma di allenamento praticabile da tutti, per stimolare e sviluppare le capacità d’inventiva del nostro cervello.

Il linguaggio è originale, chiaro e piacevole. E convince anche chi ha sempre pensato di essere negato, che la creatività è una finestra aperta a tutti.

Con esempi pratici, tecniche ed esercizi concreti da fare, Bachrach ci spiega come nutrire l’immaginazione stimolando i nostri neuroni. E come sfruttare al meglio i sensi, rafforzare la memoria, focalizzare l’attenzione, controllare le emozioni negative e aumentare quelle positive.

Come nell’allenamento sportivo, ci vogliono disciplina e volontà.
Ma soprattutto è necessario abbandonare dei nostri abituali schemi di pensiero.

Perché nella vita, siamo sempre combattuti fra l’istinto di conservazione e voglia di esplorare nuove esperienze.  E spesso affrontiamo sempre allo stesso modo problemi diversi, accontentandoci di risultati scontati.

Questo libro ci aiuta a superare tutte le nostre resistenze innate, liberandoci dall’abitudine di pensare solo alla soluzione più ovvia, seguendo gli stereotipi, e a sfruttare invece l’intuito e la capacità di percezione e di concentrazione, migliorando il nostro livello di attenzione.

Quindi non ti preoccupare. Sei sempre in tempo per recuperare il tempo perduto. Se ti dai da fare, puoi aiutare moltissimo le capacità del tuo cervello e far sì che torni ad essere fresco e pimpante, da adesso in poi.

E scoprirai anche tu che la creatività non è un dono che appartiene solo ai geni e agli artisti. Ma anche a te, come a tutti.