Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

bellavitosi_pink-floyd-legend-concerto.jpgUn progetto ambizioso, nato dalla dedizione che un gruppo di affiatati ed eccellenti musicisti italiani hanno per i Pink Floyd e che con cura certosina hanno rispettato ogni dettaglio per avvicinarsi alla magia dei pezzi dei Pink Floyd. Da The Dark Side Of The Moon (1973), a Wish You Were Here (1975) e a The Wall (1979), fino all’ultimo tour, dedicato all’album Animals, il cui originale uscì esattamente quarant’anni fa.

La riproduzione minuziosa dei suoni originali è dovuta anche all’utilizzo di strumentazioni originali dell’epoca: l’organo Farfisa Compact Duo, gli amplificatori Hiwatt, il sintetizzatore Moog e la tastiera Kurzweil Midiboard, il piano elettrico Fender Rodhes del 1970, la chitarra elettrica Gibson Les Paul. (segue)

1 2 3