Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Ph Elisabetta Cozzi

Nel corso della “Tre giorni per il giardino” verranno organizzate interessanti conferenze e presentazioni di libri sul tema dei giardini e della cura del verde, laboratori per bambini, passeggiate botaniche tra rose, orchidee e piante succulenti e lezioni di giardinaggio incentrate su diverse specie, dalle salvie ornamentali alle dalie, dagli agapanti agli agrumi in terrazzo, fino alle piante da arido.

Lo spettacolo del “Giardino delle Nuvole” in piena fioritura.

La visita alla manifestazione sarà resa ancora più piacevole dalla fioritura del Giardino delle Nuvole, composto da circa 7.000 piante di candide Spireae Van Houttey donate al FAI da Fondazione Zegna e messe a dimora più di dieci anni fa su progetto di Paolo Pejrone. La visita si completa nel settecentesco labirinto di carpini, situato alla fine dell’antico viale di accesso al castello.

bellavitosi_Fai.jpg

Per informazioni:

FAI – Castello di Masino tel. 0125.778100

Giorni e orari:

venerdì 4 dalle ore 14 alle 19, sabato 5 e domenica 6 maggio, dalle ore 10 alle 19 (ultimo ingresso ore 17.30)

Ingresso alla manifestazione:

Intero: € 11; Ridotto (bambini 4-14 anni): 5; Iscritti FAI e Soci dell’Accademia Piemontese del Giardino: € 5; Residenti a Caravino e Cossano Canavese: gratuito.

www.castellodimasino.it

www.fondoambiente.it

 

1 2 3