Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Una piccola grande macchina che dal 2010 non è più importata in Europa, ma ha scatenato una passione fatta di collezionisti, avvistamenti, raduni e amicizie.

La Daihatsu è stata la prima casa automobilistica fondata in Giappone, ora è controllata dalla Toyota, nel 1999 ha messo sul mercato il modello Trevis come la risposta orientale alla Mini, in Europa è arrivata nel 2004.

Ha una linea simpatica e accattivante, alcuni dicono che è tenera, molto compatta (lungh. 3,41 m, largh. 1,48 m), ha poco bagagliaio ma si sta comodi anche dietro, è una citycar agile nel traffico e agile anche di prezzo, semplice e ben fatta. La piacevole sorpresa è stata il cambio automatico come optional senza sovrapprezzo, e il volante Momo, due mosse veramente chic.

Ma perché la Trevis ha tutti questi ammiratori?

(CONTINUA A LEGGERE…)

1 2

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi