Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 2 min.

Una ricetta che ricorda gli inverni davanti al camino, semplicemente a base di scarola e patate. Dal gusto inaspettatamente saporito, ottima come primo piatto.

Parlando di zuppe, eccone una adatta a queste fredde giornate d’inverno.

La scarola è quel tipo di verdura che molti mangiano cruda in insalata e che invece pochi, soprattutto nel nord Italia, non cuociono mai. Eppure è buonissima, bollita e ripassata con l’aglio, oppure nelle torte salate.

Altra ricetta ottima è la scarola imbottita, un piatto campano che si prepara soprattutto nel periodo di Natale, con uvetta, capperi, olive e pinoli. Ma di questa vi parleremo un’altra volta.

La scarola viene chiamata anche indivia e si presenta a foglie larghe, oppure, nella versione riccia, ha un colore verde un po’ più intenso. Fa parte della famiglia delle cicorie, cioè delle verdure dal sapore amarognolo. Si semina in estate ed è pronta nel periodo dell’autunno fino alla fine dell’inverno.

 

La scarola è ottima per garantire quell’apporto di vitamine A, C e K di cui il corpo ha bisogno sempre, anche in inverno. E’ anche molto ricca di minerali, betacarotene, folati, e fibre.

Poiché contiene molta acqua, stimola la diuresi, aiuta le funzioni dell’apparato digestivo, purifica i reni e il fegato che soprattutto d’inverno possono appesantirsi con un’alimentazione più pesante e grassa, prevenendo quindi il colesterolo.

La zuppa di scarola e patate è un piatto tipicamente invernale che ricorda i sapori della campagna. Nel nostro video vi spieghiamo come si prepara, secondo la ricetta tradizionale.

Ingredienti:

1 kg di scarola
12 patate medie
1 lt e mezzo di brodo
1 cipolla (oppure 2 spicchi di aglio)
sale, pepe o peperoncino
parmigiano
crostini a piacere

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi