Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 1 min.

La ricetta salentina sarebbe identica come ingredienti. Ma in questa c’è anche il parmigiano e il basilico, poi è una crema che riempie le conchiglie di pasta.

Donata è un’ottima cuoca salentina che dei nostri cari amici hanno conosciuto in Puglia. Trapiantata al nord, Donata ha portato con sé i buoni sapori della sua terra, a volte rigorosamente fedeli alle ricette originali della tradizione, a volte reinterpretati con un guizzo creativo in più.

Avevamo già assaggiato le sue orecchiette fatte a mano, la parmigiana di melanzane, la cicoria con le fave, le cime di rapa ripassate col peperoncino, i peperoni alla poverella. Però evidentemente non ci bastava.

L’altra sera Donata si è cimentata anche con il pesto di zucchine, condimento per una buona pasta di produzione salentina, tanto per rimanere in tema.

La cucina è quella di una casa di amici. L’occasione è una cena per 14 persone.

Per la cronaca, si è bevuto un Sagrantino di Montefalco.

Ecco il video con la spiegazione della ricetta, più gli interventi un po’ maldestri di Grazia e di Enzo e le voci degli amici.

E’ una ricetta facile, il gusto ottimo, l’effetto garantito .

(Però, da lunedì, dieta.)

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi