Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

L’autunno è la stagione per piantare i bulbi dei tulipani: disposti ordinatamente nei vostri vasi o nelle aiuole, a marzo i fiori sbocceranno in tutti i loro colori.

Piantare i bulbi dei tulipani è una cosa facile e gratificante, soprattutto quando a fine inverno le corolle dei fiori ci riempiranno gli occhi con tutte le loro variazioni di colore.

Quindi, fate presto: correte da un buon vivaista e acquistate i vostri bulbi. Se non volete muovervi, potete anche ordinarli on line, ad esempio qui o qui.

Per procedere, vi elenchiamo qui le poche semplici istruzioni necessarie per avere un risultato sicuro, senza sforzo e con grande soddisfazione.

1
Aspettate il clima giusto.bellavitosi_bulbi-tulipani-buca-vasi.jpg

Non piantate i bulbi quando fa ancora caldo, potrebbero germogliare quando non fa ancora abbastanza freddo e morire.

E’ tempo di piantare i bulbi quando l‘estate è definitivamente terminata e fuori siamo arrivati a una temperatura di circa 16° di giorno.

Piantate i bulbi non oltre una settimana dopo averli acquistati: i bulbi, per essere di buona qualità, non dovrebbero mai stare fuori dalla terra troppo a lungo.

2.
Decidete dove piantare i bulbi.bellavitosi_bulbi-tulipani-piantare.jpg

Potete piantare i vostri tulipani lungo una siepe, in un’aiuola o in vaso. L’importante è scegliere una posizione abbastanza soleggiata o appena all’ombra. E non eccessivamente umida.

Rimuovete dalla terra i sassi e le piante infestanti.

3
Scavate le buche.bellavitosi_bulbi-tulipani-buca.jpg

Dovrete piantare i bulbi a una profondità di almeno 20-30 cm per ogni bulbo, per impedire agli scoiattoli o altre bestioline di trovarli e mangiarseli.

Nel caso, per prevenire gli attacchi dei roditori, potete disporre sul terreno o nei vasi delle reti da pollaio.

Lo spazio fra una buca e l’altra deve essere di circa 10-15 cm.
Ricordate: più grande è il bulbo, più profonda dovrà essere la sua buca.

4
Piantate i bulbi.bellavitosi_bulbi-tulipani-piantare.jpg

Posizionateli in fondo alla buca con la punta in su.

Rimettete la terra nel buco e compattatela con le mani, facendo attenzione che il bulbo non si sposti.

Non piantate a casaccio: i tulipani sono di diversi colori, quindi potete decidere come disegnare la vostra composizione cromatica, se non li volete tutti dello stesso colore.

5
Annaffiate.bellavitosi_bulbi-tulipani-buca-vasi.jpg

Inumidite il terreno dopo aver piantato i bulbi, questo aiuterà il processo di crescita.

Ma non esagerate con l’acqua, i bulbi con eccessiva umidità possono marcire. Non annaffiate se non vedete che il terreno è ben asciutto in superficie. Fino a quel momento la pianta non ha bisogno di acqua.

6
Aspettate.bellavitosi_bulbi-tulipani-buca-vasi.jpg

A marzo-aprile e vedrete sbocciare dai vostri bulbi degli splendidi tulipani.