Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 1 min.

Non è questione di pollice verde, bisogna solo conoscere qualche piccolo segreto e tutti sono in grado di veder crescere e rifiorire le piante di orchidee, anche a lungo.

Innanzitutto le orchidee hanno bisogno di luce costante. Quindi piazzatele vicino a una finestra affinchè possano godere della luce e del sole, lungo tutto l’arco della giornata.

Inoltre l’ideale è scegliere un posto abbastanza caldo. La maggior parte delle orchidee in commercio, anche quelle del supermercato, preferiscono temperature fra i 20 e i 28 gradi.

Infine, per le orchidee sono fatali i bruschi cambiamenti di temperatura e amano invece crescere in un ambiente dove la temperatura rimane costante e senza correnti d’aria. Quindi evitate di metterle accanto a una porta che dà sull’esterno o vicino a una finestra che viene aperta spesso, sia in inverno che d’estate.

In questo modo le vostre orchidee vi daranno la massima soddisfazione e vi sorprenderanno con nuove e durevoli fioriture rigogliose, seguendo il ciclo delle stagioni.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Consulta la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi