Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 2 min.

Un’architetto italiana ha progettato case, uffici e negozi con moduli in alluminio, ecologici, economici, antisismici, 100% riciclabili, e veloci da costruire

La vuoi una casetta che si costruisce velocemente, costa poco ed è ecologica? Pensa solo a trovare il terreno che più ti piace, al resto ci pensa Maria Irene Cardillo. E’ l’architetto che ha curato l’ideazione, lo studio e la realizzazione del progetto Green Block, un modo nuovo di pensare all’edilizia civile.

Stiamo parlando di appartamenti costruiti utilizzando moduli in alluminio completamente riciclabili, pannelli isolanti composti da materiali di recupero dall’industria tessile e dei pneumatici, e impianti di climatizzazione che sfruttano la ventilazione naturale e i flussi d’aria.

Per questo progetto l’architetto Cardillo ha coinvolto varie aziende e competenze specifiche, dalle società edilizie al consorzio che recupera gli pneumatici, e anche al Politecnico di Torino, tutto made in Italy. E questi sforzi hanno avuto come risultato i finanziamenti dell’Unione Europea e del Ministero dell’Ambiente. Non male, no?

Nell’eco-edificio del futuro, un appartamento di circa 50 mq. viene costruito in un giorno e può costare intorno ai 900 € al metro quadro, invece dei 1600 € dell’edilizia Green o dei 1400 € di quella normale. E’ quasi la metà. Ah, e in più è anche antisismico.

Cardillo ha già costruito in Italia, in Europa, in tutto il mondo, e il progetto Green Block può far realizzare case, uffici, negozi, scuole, biblioteche, capannoni, l’unico limite sembra essere l’altezza massima realizzabile: quattro piani.

A Ivrea sarà concluso da poco il primo edificio, e a Torino l’Agenzia Territoriale case popolari ha messo a disposizione un lotto e risorse per coprire la metà dei fondi necessari. Anche la pubblica amministrazione si è accorta di questa convenienza.

Così, oggi per un gruppo di amici e conoscenti che vuole andare a vivere insieme, magari lasciando la città, potrà farlo spendendo meno e con ottimi risultati. Una scelta ecocompatibile, di cohousing o di social housing, di rapporti e di vita in connessione con chi ci è caro.