Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 3 min.

Quando i nostri figli erano piccoli, i biscotti di pan pepato erano un rituale da fare insieme nei giorni che precedevano Natale, sporchi di farina da capo a piedi. Più che il piacere di mangiarli, era il piacere di prepararli, di sentire il loro profumo mentre cuocevano nel forno o di appenderli all’albero per riempire la casa di aromi di spezie.

bellavitosi-biscotti-pan-pepato-ricetta.jpgQuesta ricetta rispetta gli ingredienti della tradizione tedesca ed è quella che si tramandano dagli anni ’80 le mamme di una scuola steineriana vicino casa, dove ogni anno prima di Natale andavamo ad acquistare candele, infusi bio e giocattoli di legno. Prima dell’arrivo degli smartphone e dei tablet.

Con questa ricetta si possono realizzare biscotti utilizzando le diverse formine a tema natalizio, da appendere all’albero o da usare nelle decorazioni dei regali, come centro tavola o anche, per chi vuole cimentarsi nell’impresa, per realizzare le pareti di una casetta da decorare poi con confettini di vari colori.

bellavitosi-biscotti-pan-pepato-ricetta.jpg

bellavitosi-biscotti-pan-pepato-ricetta.jpg

BISCOTTI DI PAN PEPATO

Ingredienti:
 
zucchero – 300 gr
melassa – 50 gr  
acqua – 300 gr
burro – 200 gr
farina – 1000 gr
bicarbonato – 2 cucchiaini scarsi
sale – una presina

Spezie in polvere:

cannella –  2 cucchiaini e mezzo  
zenzero – 1 cucchiaino
chiodi di garofano in polvere – mezzo cucchiaino
cardamomo in polvere – un pizzico

Le spezie possono essere aumentate a proprio gusto mantenendo la proporzione fino ad un totale di 2-3 cucchiai per ogni chilo di farina.

Far bollire l’acqua con lo zucchero e la melassa, quindi togliere dal fuoco e unire il burro e le spezie lasciando raffreddare.

Mescolare il bicarbonato con la farina e il sale, quando il composto precedente si è raffreddato, lavorare il tutto velocemente fino ad avere una pasta omogenea ed elastica.

Dividere la pasta in tre o quattro parti e lasciarla riposare in frigorifero una notte.

Il giorno successivo stendere con il mattarello la pasta poco per volta lasciando la rimanente nel frigo. Dovrà risultare non troppo fine, ma tenete presente che cuocendo si gonfierà.

Con le formine ricavare dei bei biscotti da posare su carta forno e cuocere per 5-8 minuti a 200°.

bellavitosi-biscotti-pan-pepato-ricetta.jpg

GLASSA A FREDDO

Ingredienti:

zucchero a velo 150 gr
qualche cucchiaio d’acqua

La glassa è il rivestimento a base di zucchero che serve per guarnire i biscotti e per far aderire le decorazioni (ad esempio confettini, canditi o frutta secca) al pan pepato o per unire le pareti della casetta.

Mettere lo zucchero velo in una terrina, mescolare con poca acqua per scioglierlo in modo che diventi un impasto piuttosto consistente tipo mascarpone. Lavorarlo con una spatola di legno per un po’, in modo che la glassa si raffreddi.

Per variare il colore e il sapore, alla glassa possono essere aggiunti altri ingredienti secondo il gusto o la necessità, ad esempio vaniglia, succo di limone, caffè, cacao.