Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di lettura: 5 min.

Suocera: una parola che evoca da sempre una persona spiacevole, invadente, impicciona. Come evitare di confermare questo stereotipo negativo?

Essere mamma di un figlio maschio e quindi, a un certo punto, avere una nuora… Nei film, sui libri, nella pubblicità, la figura della suocera è una caricatura, sempre con le stesse sgradevoli caratteristiche, condivise da molti.

Ma come si fa a evitare di cadere in questa spirale di luoghi comuni, senza prendere i soliti vizi e difetti delle suocere?

Per essere effettivamente una buona suocera, per il nostro bene e quello della vostra famiglia, provate a seguire i nostri consigli.

E ricordate che la regola generale è mostrarsi sempre super disponibili, ma tenere sempre la bocca ben chiusa!

Rispettate l’intimità della coppia

E’ molto difficile farsi da parte e capire che una giovane coppia è un’entità indipendente da voi, che vive qualunque vostra interferenza come una vera e propria intrusione in affari che non vi riguardano. Vostra nuora non ha rapito vostro figlio, che è invece completamente consenziente.

E’ una coppia di giovani persone, forse anche più brillanti e narcisiste di voi, quindi evitate di sentirvi indispensabili nella loro vita.

Cioè, evitate di passare all’improvviso a casa loro con i vostri manicaretti che sono sempre i migliori, o di dispensare consigli non richiesti sull’arredamento della casa.

Smettete di pensare che solo voi sapete cosa è meglio per vostro figlio, anche se non capite come mai abbia scelto proprio quella compagna, così diversa da quella che pensavate voi.

Non “allargatevi”

Evitate di dare consigli troppo pressanti, che colpevolizzano o mettono in dubbio le capacità di vostra nuora, anche se lo fate in buona fede, soprattutto per quello che riguarda i nipotini.

I “buoni” consigli possono dare l’impressione di critiche nascoste, specialmente nei confronti di chi è una giovane mamma, ancora poco sicura nel suo nuovo ruolo.

E comunque, prima di chiedere a voi, vostra nuora potrebbe preferire i consigli delle amiche o della mamma, o anche quelli che si trovano nei blog.

CONTINUA A LEGGERE

1 2 3